Curiosità sul calcio italiano

In Italia il calcio è considerato non solo come un semplice gioco, ma come una vera passione collettiva. Vengono fatte molte scommesse, che diventano ancora più redditizie quando si usano codici bonus come il Snai bonus benvenuto sport.

Il calcio è uno sport nazionale, che abbraccia intere generazione: il tifo per una determinata squadra, infatti, è un qualcosa che si tramanda, generalmente, di padre in figlio e che si conserva per sempre. Secondo un celebre detto popolare italiano, si può cambiare tutto nella vita tranne la propria squadra del cuore.

Questo sentimento è ancora più vivo e più sentito nelle città in cui vi sono più team sportivi come Roma, Torino, Milano o Genova.

In queste città, essere della Roma o della Lazio, del Toro o della Juve, del Milan o dell’Inter, della Samp o del Genoa è un qualcosa che va ben oltre lo sport.

Capire la cultura e la storia italiana significa, dunque, anche capire l’importanza che questo sport ha a livello sociale.

Ecco 10 curiosità per conoscere meglio il calcio italiano:

  1. La squadra nazionale di calcio italiana viene detta degli “Azzurri” dal colore blu delle sue divise. Forse pochi sanno che questo colore deriva direttamente da quello della bandiera reale della dinastia dei Savoia che aveva proprio lo sfondo di colore azzurro
  2. L’associazione di riferimento è la FIGC (Federazione Italiana Gioco Calcio) che venne istituita nel 1898
  3. La nazionale italiana ha vinto sino ad oggi 4 Coppe del Mondo
  4. Il primo titolo degli Azzurri è stato conquistato nel campionato mondiale del 1934
  5. Le squadre italiane più blasonate sia a livello nazionale che internazionale sono la Juve, l’Inter e il Milan
  6. La prima Coppa Italia risale al 1922
  7. I team che detengono il maggior numero di Coppe Italia sono la Juventus e la Roma, seguite da Inter e Fiorentina
  8. Negli anni Duemila il mondo del calcio italiano è stato travolto da un enorme scandalo su scommesse e partite truccate che ha minato profondamente la credibilità di questo sport
  9. Il nuovo impianto sportivo dello Juventus Stadium di Torino è uno dei più tecnologici del mondo e si ispira ai grandi stadi internazionali come il Bernabeu di Madrid
  10.  L’acquisizione del giocatore portoghese Cristiano Ronaldo da parte della società sportiva della Juve è stata definita l’operazione sportiva del secolo

Come è noto, la massima serie calcistica italiana è rappresentata dalla Serie A cui partecipano i migliori team nazionali.

Oltre alla Serie A, altre Leghe importanti sono quelle della Serie B e della Serie C, cui segue la Serie D e le altre leghe dilettantistiche.

Inizialmente le partite si tenevano tutte la domenica pomeriggio e seguire le squadre allo stadio e alla radio era un vero rito collettivo.

Oggi, invece, la diffusione delle pay tv ha creato una maggiore frammentazione del palinsesto calcistico, con anticipi e posticipi che vanno dal venerdì sino al lunedì sera.

Nonostante questa maggiore dislocazione, le partite di calcio sono ancora l’evento sportivo più atteso dai tifosi italiani e sono i match più seguiti sia sui media tradizionali come TV, radio e Stampa, sia sulle nuove piattaforme digitali e “Social”.

Leave a Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *