8 consigli per andare bene all’Università

1. inizia a studiare
E’ il momento più difficile, quello del passaggio dall’ozio allo studio. Ma come tutte le cose della vita è questione di… abitudine. Ogni giorno che passa sarai sempre più abituato agli sforzi dello studio.

2. tieni lontano il cellulare
Il cellulare è, almeno per me, la più grande fonte di distrazione. Whats App, Facebook, Instagram… ogni scusa è buona per perdere tempo prezioso. E si sa, si comincia guardando le notifiche… poi si passa sui social almeno mezzora. Il nostro consiglio? Modalità uso in aereo e cellulare lontano dalla vista. Posatelo in un’altra stanza.

3. fare un programma di studio
Chi riesce a fare un programma fattibile di studio è già cento passi avanti rispetto agli altri. Attenzione però, il programma dev’essere serio e fattibile… non proponetevi di dare 5 mattoni per la prossima sessione perchè è impossibile. In generale crediamo che massimo tre materie a sessione, una difficile e altre due più leggere, sia il giusto peso di studio

4. prima le materie pesanti
Se avete in programma di sostenere esami difficili… beh, il nostro consiglio è quello di provarle al primo appello. Perchè? Semplice, perchè se va male potete riprovarci subito senza aspettare i mesi che vi separano dalla sessione successiva. E risparmiate tempo.

5. studia da solo…
Non ho mai creduto, a essere sincero, ai gruppi di studio. Anzi li ho trovati più fonte di distrazione che di effettivo aiuto. Studiare da soli è sintomo di concentrazione. Ed è meglio studiare 1 ora concentrati che 3 ore distratti

6 … ma confrontati con gli altri!
Studiare da solo ok, ma tenersi informati con gli altri è indispensabile. Confronta la tua preparazione con i tuoi colleghi per vedere se sei davvero pronto per sostenere l’esame. Oppure chiedi consigli su cose che non hai capito. Sono cose preziosissime durante la carriera universitaria.

7. accumula informazioni sulla commissione
E’ fondamentale. Anzitutto è bene raccogliere almeno 50-70 domande frequenti dell’esame e cercare di essere in grado di rispondere a tutte. Poi chiedi anche il modo di fare della commissione: ad esempio è utile sapere se si basano più sul libro o sugli argomenti trattati a lezione. Ormai fare questo con i gruppi Facebook è davvero facilissimo oltre a essere estremamente utile.

8. concludi il programma almeno 10 giorni prima
Finire il programma il giorno prima dell’esame potrebbe non essere un’ottima idea. Il ripasso è fondamentale tanto quanto (forse più) della prima volta. Dedicate un pò di tempo solo al ripasso. Se lo farete il vostro successo è assicurato 😉

Condividi questo articolo con i tuoi amici