La strana usanza dei riti prima degli esami universitari

Gli esami sono per la stragrande maggioranza degli studenti un momento particolare. Anche se si tratta di una materia meno complessa, magari di un’opzionale, ansia e agitazione, sicuramente in percentuale minore, accompagnano lo studente, come due fedeli compagni d’avventura.

Per esorcizzare la paura e per assicurarsi la presenza imprescindibile  della fortuna,  alcuni studenti hanno determinati rituali da rispettare per ogni singolo esame. C’è chi ha l’abitudine di indossare un capo d’abbigliamento di un determinato colore. C’è chi ha l’abitudine di mettere un determinato capo puntualmente ad ogni esame. C’è ancora chi ha l’abitudine di portare con sé piccoli portafortuna ( da gufetti a quadrifogli ).

Si tratta di vere e proprie tradizioni da osservare assolutamente perché sarà un caso, ma quando, ad esempio, non si indossa un capo blu o non si mette il braccialetto con i ciondoli dal forte significato simbolico, l’esame va male.

Ognuno ha i propri riti, piccole abitudini che con il tempo si consolidano, modi utili per scaricare la tensione. E i vostri quali sono??

Condividi questo articolo con i tuoi amici