Quali sono le lauree triennali e magistrali più utili?

I dati che analizziamo oggi (tratti dalle statistiche del Consorzio Almalaurea) tratta delle lauree più utili, sia magistrali che triennali. Almalaurea le definisce testualmente “lauree efficaci”: intendendo per efficaci un mix tra richieste di quella specifica laurea nel mondo del lavoro e utilizzo delle competenze maturate in uno specifico corso di laurea. Si tratta di una statistica molto attendibile e specifica; difatti nelle classifiche di chi trova più lavoro sono compresi anche coloro che svolgono un lavoro diverso e non strettamente attinente alla laurea conseguita (oppure, continuano una professione già intrapresa prima di laurearsi). In questa classifica invece troverete strettamente l’utilità della laurea, filtrata da qualsiasi dato esterno.

LAUREE TRIENNALI
Tra le lauree triennali le più efficaci, con un quoziente del 93,8% sono i corsi di Professioni Sanitarie. A seguire i corsi dell’area Educazione Fisica (61,3%) e Scienze della Formazione – Insegnamento (52,6%). Ultimo posto per Lettere con un efficacia del 10,6%. Di seguito la classifica completa.

lauree-utili-triennali

LAUREE MAGISTRALI
Quanto alle lauree magistrali, la più efficace è quella in Giurisprudenza, con il 76,9%. A seguire Architettura con il 70,7%. Chiude la classifica l’ambito politico-sociale con 36,4% di efficacia. Anche qui vi proponiamo, di seguito, la classifica completa.

lauree-utili-magistrali

Condividi questo articolo con i tuoi amici