E’ morto l’On. Lino Leanza

E’ morto stamane alle 5.05 l’On. Nicola Leanza (detto Lino) dopo un’agonia durata 61 giorni, dal 28 marzo scorso quando era stato colpito da un’emorragia cerebrale che l’aveva costretto a un delicato intervento chirurgico. La redazione di Studenti Unict si stringe al dolore dei familiari e degli amici. Si spegne così uno degli amministratori protagonisti della politica della Regione Sicilia, avendo rivestito per lunghissimo tempo il ruolo di deputato regionale all’Assemblea Regionale Siciliana con esperienze da Assessore e, per un periodo di tempo, come Governatore nel 2008 quando successe a Totò Cuffaro. Rivestì per breve tempo anche la posizione di deputato nazionale.

La sua carriera, sempre al centro del dibattito politico, è rappresentata da vari successi elettorali cogliendo ad ogni tornata decine di migliaia di voti. Tantissimo l’affetto mostrato nei suoi confronti, dopo aver appreso la triste notizia, da parte di tutto il popolo siciliano, che nei social network manifesta il suo dispiacere per la scomparsa dell’Onorevole. Non solo chi gli è stato vicino durante la carriera politica ma anche normali cittadini che semplicemente hanno avuto modo di apprezzare le gesta di Leanza, da sempre uomo di popolo che ha lottato per i diritti dei suoi concittadini siciliani.

Nella sua carriera vanno ricordati i precedenti nell’UDC, nel MPA come numero 2 alle spalle di Raffaele Lombardo, la creazione del movimento Articolo 4 con il quale giocò un ruolo più che decisivo nelle elezioni amministrative della Città di Catania tenutesi nel giugno 2013 e successivamente la creazione del movimento Sicilia Democratica.

Oggi più che mai tutto il mondo della politica si stringe attorno a un uomo che ha dato tanto. Un uomo che oggi lascia un vuoto che sarà certamente difficile colmare.

Condividi questo articolo con i tuoi amici