Studentessa finge di avere un cancro per superare esame all’Università

E’ incredibile quanto accaduto all’Università Federico II di Napoli nella Facoltà di Giurisprudenza. Una ragazza per superare l’ostico esame di Diritto Processuale Civile ha finto di essere malata di cancro e di essersi sottoposta a chemioterapia. Poi la sua messinscena è stata smascherata da una collega che aveva davvero in passato vinto la battaglia contro la brutta malattia.

“Si è presentata all’appello fasciando la testa in un foulard, simulando la calvizie che consegue le cure, e con bende sparse a caso sul corpo, parlando con tutti della sua triste condizione” ha rivelato la collega della ragazza, specificando che la messinscena era tanto ben posta in essere da trarre in inganno anche i docenti esaminandi, oltre agli studenti che erano presenti in aula.


E’ vero, ne abbiamo sentite tante di studenti disposti a tutti pur di passare un esame. Ma stavolta si è decisamente superato il limite e quanto fatto dalla ragazza è stato davvero di cattivo gusto.